L’articolo 18 del D.L. 124/2019, come modificato dalla legge di conversione n. 157 del 19/12/2019, ha stabilito la diminuzione del limite di circolazione del contante. Sarà quindi vietato il trasferimento di denaro da euro 3000 ad un valore non superiore a:

  • 2.000 euro dal 1° luglio 2020 e fino al 31 dicembre 2021;
  • 1.000 euro a decorrere d 1° gennaio 2022.